Partito ‘Posto Unico’, scintilla per un incendio culturale

Ieri sera alla Vespignani di Albano Laziale (RM) si è tenuta la festa d’inaugurazione di “Posto Unico”, l’edizione 2014/2015 del ciclo di incontri organizzati dall’associazione Mister Freedom – Brigata Cinematica per promuovere  cultura, arte e confronto pubblico sul territorio dei Castelli Romani.

In tanti si sono presentati per conoscere e parlare con Mauro Biani, il celebre vignettista de Il Manifesto, vedere l’esposizione delle sue più popolari opere, e per incontrare Mauro Uzzeo, sceneggiatore e regista, conosciuto autore per i fumetti della Bonelli (Orfani), che per l’occasione ha presentato in anteprima nazionale il video clip “Claude & Marlene della giovane cantautrice Lilin e la puntata pilota della web serie  “Cose da Uomini prodotta col patrocinio del Dipartimento delle Pari Opportunità.

Per accendere un fuoco c’è bisogno di una scintilla, così per incendiare culturalmente questo Paese c’è la necessità impellente e, ormai non più rimandabile, di far collidere di nuovo come in passato arte e società.  Arte come orizzonte di linguaggi plurali e messaggi multipli, dove ognuno, con le sue pratiche comunicative, esprime sempre un’emergenza ed un’urgenza, personali ed allo stesso tempo collettive.

L’acuto Andrea Arezzo, con le sue brillanti vignette satiriche, gli ipnotici AWA, con la sonorizzazione live del bellissimo documentario “Science is fiction” di Jean Painlevé: tutti hanno hanno in mano un cerino per incendiare culturalmente il mondo. Non esiste l’arte, ma un popolo di sognatori, musicisti, artigiani visionari e acuti osservatori dell’esistente.

L’artista non è chi va in televisione a far comparse o numeri da circo. L’artista non è chi si vende assieme alle sue opere. L’artista è colui che vive un tormento interiore legandolo a quello del suo tempo, dei suoi simili, della storia che tutti insieme facciamo, giorno dopo giorno.

L’artista ha una grande responsabilità (che non tutti si vogliono assumere), derivante dal suo ruolo atipico di viandante nel tempo e nello spazio, di inconsapevole veggente: fare strada ai tanti che seguono, illuminare per primo il futuro che attende di essere svelato.

Ad Albano Laziale, Comune di 40 mila abitanti, tutti i venerdì sera c’è solo “Posto Unico” che, grazie al coraggio di pochi, come Umberto Romagnoli e Stefano Fragione,  offre un palco per artisti, donne e uomini di cultura, col fine ultimo di proporre un’alternativa concreta al nulla e al degrado, che si dilatano più veloci di ogni crisi economica e finanziaria.

L’arte è bellezza. L’arte, quando è vera, è sempre comprensibile a tutti.

“Posto Unico”, il programma di novembre:

Venerdì 14 novembre
*Film – 1° spett. h18.30/2° spett. h22.00: “THE ZERO THEOREM”, T. Gilliam, 2013
+ cortometraggi: “THE TECHNICIAN”, Nick Zurlo, 2011 – “THE CRAFTSMAN”, Marcello Baretta, 2014
*Ospiti: GRUPPO ALCABHITI, STEAMFEST ROMA, NICK ZURLO
*Esposizione di opere grafiche a cura di Marcello Lupo
*Apericinema (food & drink)

Venerdì 21 novembre
*Film 1° spett. h18.30/2° spett. h22.00: “BRASILEIRINHO”, Mika Kaurismaki, documentario, 2005
*Performance live: “OBRIGADO, BRIGATA! – BOSSA NOVA DUO” (Stefano Abbattista e Cristiano Gasparotto)
*Ospite:  RIOMA BRASIL –  circuito multimediatico filobrasiliano fondato da Romina Ciuffa
*Apericinema (Brazilian Food & Drink)

Venerdì 28 novembre
*Film 1° spett. h18.30/2° spett. h22.00: “SOLO GLI AMANTI SOPRAVVIVONO”, Jim Jarmusch, 2013
+ “Il Vurdalak”, tratto da “I TRE VOLTI DELLA PAURA”, Mario Bava, 1963
*Ospite:  ANDREA TUPAC MOLLICA – master class monografica sul tema del Vampiro.
*Apericinema (Bloody Food & Drink)

 

 

Annunci

Posto unico 2014/2015, il programma di novembre

Cinema, live show e incontri ad Albano Laziale (RM) tra fascinazioni steampunk, vampiri e magie del ‘choro’ brasiliano

Posto Unico
Edizione autunno 2014 – inverno 2015
Dal 7 novembre al 28 febbraio

Palazzina Vespignani (Museo Civico)
Viale Risorgimento 1
Albano Laziale (Roma)

Albano Laziale (RM), giovedì 6 novembre 2014 – Tutto pronto per l’edizione 2014/2015 di “Posto Unico”, la manifestazione organizzata dall’associazione Mister Freedom – Brigata Cinematica che, tutti i venerdì sera alla Palazzina Vespignani di Albano Laziale (RM), proporrà al pubblico dei Castelli Romani e non solo il grande cinema d’autore, live show teatrali e musicali, readings, evidenze editoriali e momenti di incontro con esperti e professionisti del mondo dell’arte e della cultura.

Un lungo ciclo di incontri che partirà venerdì 7 novembre, con l’opening party e i testimonial d’eccezione Mauro Biani (vignettista de Il Manifesto ) e il regista/sceneggiatore Mauro Uzzeo, e che proseguirà al giro di boa del mese di novembre con le serate dedicate alla cultura steampunk, declinata nel cinema di Terry Gilliam e Nick Zurlo e raccontata dal vivo dagli esponenti del Gruppo degli Alcabhiti e dai fondatori dello Steamfest Roma.

Nel prosieguo della rassegna troveremo infine i colori e le note del Brasile, nelle immagini di un raro ed inedito Mika Kaurismaki e nelle note dei musicisti Stefano Abbattista e Cristiano Gasparotto, mentre toccherà ai romantici ed immortali vampiri di Jim Jarmusch e Mario Bava, introdotti dall’antropologo Andrea Tupac Mollica, chiudere questo primo mese di programmazione di “Posto Unico”.

Tutte le sere ‘apericinema’ con food&drink a tema.
Ingresso gratuito con tessera socio (10€ annuali – riduzione: 7€ annuali per possessori carta Biblio+ del Sistema Bibliotecario Castelli Romani – SBCR)

Per info e contatti:
postounico.wordpress.com
posto.unico@libero.it
www.facebook.com/MisterFreedomBrigataCinematica
acmisterfreedom@gmail.com
cell. 329 6052770 – 347 1253778

Programma completo di novembre 2014:

venerdì 7 novembre
*Film – 1° spett. h18.30/2° spett. h22.00: “SI ALZA IL VENTO”, H. Miyazaki, animazione, 2013
*Esposizione vignettistica di Andrea Arezzo e Mauro BIANI
*Performance audiovisiva “Science is fiction” (Jean Painlevé) a cura degli A.W.A.
*Ospiti: MAURO BIANI, MAURO UZZEO.
*Apericinema (food e drink)

Venerdì 14 novembre
*Film – 1° spett. h18.30/2° spett. h22.00: “THE ZERO THEOREM”, T. Gilliam, 2013
+ cortometraggi: “THE TECHNICIAN”, Nick Zurlo, 2011 – “THE CRAFTSMAN”, Marcello Baretta, 2014
*Ospiti: GRUPPO ALCABHITI, STEAMFEST ROMA, NICK ZURLO
*Esposizione di opere grafiche a cura di Marcello Lupo
*Apericinema (food & drink)

Venerdì 21 novembre
*Film 1° spett. h18.30/2° spett. h22.00: “BRASILEIRINHO”, Mika Kaurismaki, documentario, 2005
*Performance live: “OBRIGADO, BRIGATA! – BOSSA NOVA DUO” (Stefano Abbattista e Cristiano Gasparotto)
*Ospite:  RIOMA BRASIL –  circuito multimediatico filobrasiliano fondato da Romina Ciuffa
*Apericinema (Brazilian Food & Drink)

Venerdì 28 novembre
*Film 1° spett. h18.30/2° spett. h22.00: “SOLO GLI AMANTI SOPRAVVIVONO”, Jim Jarmusch, 2013
+ “Il Vurdalak”, tratto da “I TRE VOLTI DELLA PAURA”, Mario Bava, 1963
*Ospite:  ANDREA TUPAC MOLLICA – master class monografica sul tema del Vampiro.
*Apericinema (Bloody Food & Drink)

 

 

Posto Unico 2014/2015: la cultura è un diritto, quindi un esercizio collettivo. Opening party 7 novembre

Si riparte da quanto fatto nei mesi scorsi, dagli amici che ci hanno sostenuto e che insieme a noi hanno permesso all’associazione Mister Freedom – Brigata Cinematica di portare avanti un lungo programma di eventi e incontri, con l’unico fine di offrire al territorio e i cittadini di Albano Laziale un presidio di cultura, arte e confronto pubblico.

L’edizione 2014/2015 di Posto Unico alla Vespignani di Albano (Museo Civico) avrà la sua serata di inaugurazione venerdì 7 novembre e i suoi primi ospiti danno già un segno chiaro della qualità degli appuntamenti promossi dall’associazione, con il vignettista de Il Manifesto Mauro Biani e il regista/sceneggiatore/fumettista Mauro Uzzeo.

Tanti amici, vecchi e nuovi, protagonisti del cinema, dell’editoria, dei fumetti, della musica e di quella cultura nazionale off-screen, lontana dalla tv e dai media tradizionali, che si batte non solo per sopravvivere, ma soprattutto per cercare di scuotere coscienze addormentate e intimidite dalla crisi che, ancora prima di essere economica, è principalmente sociale e civile.

Avere la possibilità di incontrare e conoscere di persona i grandi professionisti dell’arte, dallo scenografo Osvaldo Desideri (Premio Oscar per ‘L’ultimo imperatore” di Bernardo Bertolucci nel 1987) al maestro degli effetti speciali Sergio Stivaletti (per anni al fianco di Dario Argento), dal musicista Adriano Viterbini (voce e chitarra dei Bud Spencer Blues Explosion) al make up artist Maurizio Silvi (nomination ai Premi Oscar per “Moulin Rouge” di  Baz Luhrmann nel 2001), è la cifra dell’impegno dell’ass. Mister Freedom per Albano Laziale e tutti i Castelli Romani, luoghi di celebrata bellezza, ma assetati di appuntamenti e nuovi orizzonti culturali.

Si citano sempre i più popolari, ma la lista degli amici è lunga, perché ogni venerdì sera abbiamo avuto il piacere di ospitare personalità dello sport come l’ex calciatore di Roma e Fiorentina GiancarloPicchio’ De Sisti, il Maestro Massimo Massimi, il Maestro Davide Grottelli e tanti altri campioni del mondo della musica, del teatro, dell’arte, del cinema e del vasto ed articolato mondo della cultura. Una lista che nei prossimi mesi si allungherà e contribuirà a colmare l’assenza di un’offerta culturale di qualità sul nostro territorio. Rimanete con noi, stay tuned!

Posto Unico 2014, opening party venerdì 7 novembre. Ospiti Mauro Biani e Mauro Uzzeo

Tanto tempo fa, in una galassia lontana lontana… e invece no! Noi siamo vicini, vicinissimi, e pronti a ripartire insieme a voi con il cineclub più atteso ed amato dei Castelli Romani, presso la base stellare della Palazzina Vespignani di Albano (Museo Civico). Ma, al solito, l’espressione ‘cineclub’ è soltanto lo sfondo di una dimensione più dinamica e articolata, che come sempre offrirà intrattenimento e cultura sotto ogni aspetto e per tutte le età.

Si inizia con due dei temi a noi più cari, il cartoon e il fumetto, come pretesto di lancio per una festa d’inaugurazione assolutamente fuori dagli schemi: intorno all’imperdibile proiezione principale (l’ultimissimo capolavoro di Hayao Miyazaki, “Si alza il vento”), si svolgerà l’esposizione antologica del nostro vignettista ufficiale, l’artista Andrea Arezzo, più la performance audiovisiva degli A.W.A., band elettro-psichedelica che ci accompagnerà in un viaggio sonoro sulle immagini di Jean Painlevé (pioniere negli anni 30 dei documentari scientifici).

Dulcis in fundo, due testimonial d’eccezione per il battesimo della rassegna: Mauro UZZEO, sceneggiatore e videomaker, che per l’occasione ci presenterà alcuni dei suoi recenti lavori, e Mauro BIANI, celebre fumettista satirico di diverse testate giornalistiche (Il Manifesto, L’Espresso, Il Fatto Quotidiano, Der Spiegel…) che ci regalerà un mini-allestimento delle proprie opere.

E se in tutto ciò dovesse venirvi sete o appetito, rifocillatevi presso il nostro catering auto-gestito!

Programma della serata:
*Film – 1° spett. h18.30/2° spett. h22.00: SI ALZA IL VENTO, H. Miyazaki, animazione, 2013
*Esposizione vignettistica di Andrea Arezzo e Mauro BIANI
*Performance audiovisiva “Science is fiction” (Jean Painlevé) a cura degli A.W.A.
*Ospiti: MAURO BIANI, MAURO UZZEO.
*Apericinema (food e drink)

Ingresso gratuito con tessera socio (10€ annuali – riduzione: 7€ annuali per tesserati SBCR Sistema Bibliotecario Castelli Romani)